Pace fiscale: “sarà la più ampia possibile e molto simile a quella del 2002”

Per aumentare il gettito tributario in maniera non conflittuale non c’è che una strada: trasformare la “pace fiscale” in un vero e proprio condono, ovvero non già “rottamando” solo i debiti che in quel momento sono iscritti a ruolo, cioè già noti al Fisco, ma introducendo un condono che elimini anche ogni possibilità di accertamento sul passato per chi fa domanda.